Automania.it

Mercedes-Benz - Auto Mercedes-Benz C250 Prime Edition

Mercedes-Benz C250 Prime Edition berlina
Mercedes-Benz C250 Prime Edition
       1   2   3   

Mercedes-Benz C250 Prime Edition

20/11/2008
Mercedes-Benz Berlina tedesca equipaggiata con nuovo motore diesel, altamente tecnologico e prestazionale grazie alla inedita potenza di 204 CV, la Mercedes C250 CDi BlueEFFICIENCY Prime Edition è un’auto innovativa del suo segmento. Questo innovativo propulsore è in grado di offrire 250 km/h di velocità massima, 7 secondi per scattare da 0 a 100 km/h, un consumo medio di 5,2 l/100 km e 138 g/km di CO2, esiti davvero sorprendenti per un motore diesel. Simili risultati sono frutto della tecnologia common rail di quarta generazione. La compattezza del propulsore e il posizionamento dell'albero a camme nella parte posteriore permettono una grande versatilità senza incidere sulle prestazioni.

La C 250 CDI BlueEFFICIENCY Prime Edition è dotata di cambio manuale a sei marce e soluzioni per ridurre i consumi: affinamenti aerodinamici degli specchietti retrovisori esterni, coperture più filanti sotto la scocca, pneumatici con resistenza al rotolamento ridotta del 10 % e un servosterzo che esclude la pompa di alimentazione se non necessaria. Ulteriore novità della Prime Edition, variazione dell'allestimento Avantgarde, è la presenza di un indicatore di marcia e dei consumi istantanei nella strumentazione. I dettagli interni in alluminio, i tappetini personalizzati con logo Prime Edition, impianto Audio 20 e il sistema Bluetooth per il telefono, completano le dotazioni esclusive di questa vettura. Tra le tonalità disponibili: obsidian black, palladium silver, iridium silver e diamond white metallic. La lussuosa berlina sarà prodotta in soli 5000 esemplari.



Case automobilistiche

Clicca sul brand della casa automobilistica per consultare schede auto e news:

Volkswagen Peugeot BMW Nissan Mercedes-Benz Chrysler

© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010