Automania.it

Notizie

Aston Martin V12 Vantage Roadster S, la più potente roadster della gamma


17/07/2014
di Grazia Dragone

La sportiva britannica segue il lancio della versione V12 Vantage S coupè, lanciata nel 2013

Aston Martin V12 Vantage Roadster S, la più potente roadster della gamma
Il divertimento alla guida è assicurato con la nuova potente ed emozionale Aston Martin V12 Vantage S Roadster, attesa sul mercato globale alla fine del 2014. La sportiva britannica segue il lancio della versione V12 Vantage S coupè, lanciata nel 2013.

La open-top della gamma Aston Martin offre un’esaltante agilità sportiva sostenuta da un sound generato dal potente V12 aspirato AM28 6.0 con gestione del motormanagement Bosch di ultima generazione, abbinato ad uno scarico sportivo.

Grazie alla potenza di 565 CV generata dal motore V12 da 6.0 litri, la vettura è in grado di scattare da 0 a 100 km in soli 4,1 secondi e raggiunge la velocità massima di 324 km/h.

Come la versione coupè, la vettura adotta soluzioni tecnologiche derivate direttamente dal mondo delle competizioni come, ad esempio, il cambio Sportshift III ASM(auto-shift manual) a 7 rapporti che sostituisce il precedente sei marce manuale, le camere di scoppio del motore e gli alberi a camme con eccentrici alleggeriti e montati sulla barra principale.
Il nuovo cambio, che sostituisce il manuale a sei velocità della precedente V12 Vantage Roadster, risulta anche sensibilmente più leggero, con un risparmio di 20 kg rispetto al suo predecessore.

Le prestazioni della vettura vengono ulteriormente gestite e calibrate in base ai desideri del conducente, attraverso le modalità Normal, Sport e Track. L’impianto frenante si avvale dischi in carboceramica appositamente creati per la vettura.
Inoltre, il nuovo impianto di scarico, derivato da quello del modello di produzione più costoso ed esclusivo di Aston Martin, la hypercar One-77, offre un sound esaltante.

La convertibile più sportiva di Aston Martin vanta un carattere ancora più dinamico rispetto alla recente lussuosa Vanquish Volante o alla raffinata DB9 Volante, posizionandosi come la openair di punta della famiglia Vantage.

In linea con la V12 Vantage S Coupé, la Roadster sostituisce le famose alette di alluminio della griglia di Aston Martin con una soluzione in fibra di carbonio che comprende anche una griglia disponibile nelle tinte nero argento o titanio.
Ulteriori caratteristiche estetiche distintive includono l´offerta dei cerchi in lega a dieci razze.

La nuova Roadster mantiene le stesse proporzioni compatte della versione precedente, mentre caratteristiche come le lamelle pronunciate sul cofano e passaruota allargati sono inedite.

A bordo, la nuova vettura è stata disegnata per riflettere la sua natura estremamente performante. Il pack opzionale Carbon Pack aggiunge elementi specifici realizzati in fibra di carbonio per un risultato visivo ancora più sportivo.

Ma le novità non terminano qui. Aston Martin sta elaborando per la V12 Vantage S Roadster uno speciale programma di personalizzazione Q by Aston Martin Collection che comprende funzionalità su misura in linea con il carattere della vettura.
Sono previste una tavolozza di colori esterni e interni audaci; griglie cofano in carbonio; una consolle centrale interamente in fibra di carbonio e un volante in pelle con una striscia sul centro nel colore scelto per i rivestimenti interni.
News Correlate

Aston Martin V12 Vantage Roadster, le immagini ufficiali Aston Martin V12 Vantage Roadster, le immagini ufficiali
La vettura di Gaydon si prepara a conquistare il mercato delle cabrio punatsdo su stile e sportività

Aston Martin V12 Zagato, pronta al debutto Aston Martin V12 Zagato, pronta al debutto
Dopo il successo dei due concept presentati nel 2011 e ora la volta della versione da strada. Ne saranno prodotti solamente 150 esemplari

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010