Automania.it

Notizie

Opel, con i sedili ergonomici il comfort è elevato


26/08/2014
di Grazia Dragone

Le nuove Insignia e Meriva adottano sedili ergonomici certificati dall’organizzazione tedesca per la salute posturale AGR

Opel, con i sedili ergonomici il comfort è elevato
Rappresentano un’innovazione assoluta nel campo dell’automotive e sono destinati a rappresentare un elemento irrinunciabile nella scelta di una vettura. Si tratta dei nuovi sedili ergonomici che Opel offre sui modelli della gamma, come Opel Insignia e Opel Meriva, molto richieste sul mercato per le modernissime motorizzazioni e i sistemi di infotainment avanzati, ma anche per la qualità dei propri sedili, certificati dall’organizzazione tedesca per la salute posturale AGR (Aktion Gesunder Rücken e.V.).

I sedili ergonomici premium Opel assicurano una eccellente posizione di seduta e il massimo comfort per la schiena. Grazie alle numerose possibilità di regolazione, è possibile posizionare il sedile in maniera ottimale per giungere rilassati anche dopo un lungo viaggio.

“I sedili sono dei veri e propri capolavori di ingegneria, sono realizzati con materiali leggeri e strutture di schiuma specifiche e contengono diversi motori che servono per il riscaldamento, le regolazioni e altre funzioni,” ha spiegato Andrew Leuchtmann, Senior Manager GM Interiors, responsabile dell’ingegnerizzazione dei sedili, che aggiunge: “Oggi i nostri sedili sono fatti per adattarsi a persone di qualsiasi taglia e dimensione – alti, bassi, grassi, magri – e questo è fondamentale per ridurre la stanchezza durante i viaggi brevi o lunghi.”

Il primo sedile ergonomico Opel è stato presentato su Signum nel 2003. Oggi, i moderni sedili Opel sono il risultato di oltre una decina di anni di lavoro svolti in collaborazione con l’organizzazione indipendente tedesca AGR, e sono disponibili a richiesta per molti modelli della gamma Opel come Insignia, Meriva, Zafira Tourer, Astra, Mokka e Cascada.
I sedili sono sviluppati tenendo della sicurezza dei passeggeri. La dotazione comprende airbag, sensori di seduta e tensionatori delle cinture di sicurezza.

“La struttura di un sedile è piuttosto complessa – dobbiamo tenere in considerazione la composizione della schiuma, l’elettronica, i dispositivi di sicurezza, i poggiatesta e tanti altri fattori, senza dimenticare ovviamente la struttura, le molle e le altre funzioni,” continua Leuchtmann.

Una delle funzioni più complesse a cui devono assolvere i sedili è tenere chi è seduto al caldo o al fresco, a seconda delle condizioni meteorologiche. Anche il riscaldamento è un fattore critico. “Noi riscaldiamo praticamente l’intera superficie del sedile,” conclude Leuchtmann.
News Correlate

Nuova Opel Insignia, nuove informazioni ufficiali Nuova Opel Insignia, nuove informazioni ufficiali
Tre versioni, più appeal e tecnologie sono le armi vincenti del restyling

Opel Insignia Country Tourer, immagini ufficiali Opel Insignia Country Tourer, immagini ufficiali
La gamma Insignia si allarga con l´arrivo della crossover che sarà presentata durante il Salone di Francoforte di settembre

Nuova Opel Insignia, il restyling in arrivo sul mercato Nuova Opel Insignia, il restyling in arrivo sul mercato
La nuova generazione sarà presentata durante il Salone di Francoforte e punta su un nuovo appeal e motori rinnovati

La Opel potrebbe realizzare la nuova C5 La Opel potrebbe realizzare la nuova C5
Il nuovo modello della vettura Peugeot dovrebbe essere prodotta in uno stabilimento della casa tedesca che fa parte del Gruppo General Motor

   [ Altre news correlate ]



© 2016 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010