☰
Automania.it

Notizie

Aston Martin DB9 GT, svelata la nuova luxury car


24/06/2015
di Grazia Dragone

Lusso e sportività trovano la loro massima espressione in questa vettura

Aston Martin DB9 GT, svelata la nuova luxury car
La nuova sportiva di Gaydon viene svelata in tutta la sua classe ed eleganza. Stiamo parlando dell’Aston Martin DB9 GT, la versione più sportiva della supercar d’Oltremanica.
Lusso e sportività trovano la loro massima espressione in questa vettura, dove l’abilità artigianale si manifesta in ogni dettaglio, realizzato come sempre con estrema cura e attenzione. Il dinamismo è un ingrediente che non manca nella costruzione di questa brillante sportiva, che affida le proprie performance al potente V12 da 6.0 litri, ulteriormente potenziato per erogare fino a 547 CV.

Per la presentazione ufficiale Aston Martin sceglie il parterre esclusivo del Festival of Speed di Goodwood, dove sara possibile ammirarne tutto l’appeal.

La vettura rappresenta un ulteriore passo in avanti rispetto ai modelli Vantage e Rapide S, fonte di ispirazione per proseguire nella strada della perfezione. Dal loro debutto nei primi anni 1950, i modelli DB offerti da Aston Martin sono diventati icone e punto riferimento in fatto di eleganza e prestazioni per ogni granturismo. Seguendo le tracce di modelli come DB4, DB5, DB6 e DB7, oggi la DB9 GT continua quella illustre tradizione in fatto di lusso, stile e dinamismo.

La vettura è riconoscibile e distinguibile per la presenza dei loghi GT, splitter e diffusore verniciati in nero, i fari e i gruppi ottici posteriori rivisti, l’incisione GT sul tappo del serbatoio in alluminio, cerchi in lega da 20 pollici e pinze freno in nero anodizzato. A ciò si aggiungono optional come gli inserti in fibra di carbonio, cerchi in lega con razze diamantate e tonalità differenti per le pinze freno.

L’ambiente è sofisticato ed offre la configurazione 2+2 con i sedili rivestiti in cuoio (a richiesta in pelle con due tonalità disponibili) con ricamo GT e a richiesta il volante rivestito in Alcantara troviamo, inoltre, le finiture disponibili in Ice Mocha e Rame Cuprum, per la consolle centrale. La tecnologia è rappresentata dal sistema di infotainment AMI II con comandi touch.

Le esaltanti performance sono rese possibili dal già citato V12 da 6.0 litri a benzina, abbinato al cambio Touchtronic II a 6 marce con sistema di controllo elettronico shift-by-wire. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 4,5 secondi, mentre la velocità massima è pari a 294 km/h.
Aston Martin DB9 GT è già ordinabile ad un prezzo di listino che parte da 140.000 sterline.
News Correlate

Aston Martin: edizione celebrativa per Le Mans Aston Martin: edizione celebrativa per Le Mans
La serie speciale si ispira alla versione storica DBR1

Aston Martin Rapide E: la prima full electric Aston Martin Rapide E: la prima full electric
Prime rivelazioni sulla vettura che inaugura le nuove scelte produttive

Aston Martin Vantage V8, eccola Aston Martin Vantage V8, eccola
Sul mercato dell’usato costa come una media tedesca, ma è un’occasione oppure la Vantage ha ancora le licenza di uccidere?

Aston Martin RapidE, la sportività si fa elettrica Aston Martin RapidE, la sportività si fa elettrica
Presentata una concept sviluppata a partire dal modello Rapide S dalla innovativa trazione elettrica

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010