Automania.it

Notizie

Fiera di Padova: FCA Heritage mostra le sue rarità


23/10/2018
di Grazia Dragone

L´evento attrae numerosi visitatori e appassionati del settore

Fiera di Padova: FCA Heritage mostra le sue rarità
A pochi giorni dal via ufficiale dell’evento Fiera di Padova, 35esima edizione che si svolgerà dal 25 al 28 ottobre, in un appuntamento che è il più importante a livello europeo, scopriamo i protagonisti di questa kermesse, che proporrà oltre 5.000 vetture in vendita ed ospiterà più di 1600 espositori. FCA Heritage sarà sicuramente tra i brand di maggiore rilievo.

Il dipartimento che valorizza e promuove il patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia, e Abarth presenterà preziose vetture d'epoca come: Fiat S 61 Corsa (1908), Fiat 124 Sport Spider (1967), Pininfarina Spidereuropa (1981), Lancia Delta HF Integrale Gr. A «Safari» (1988) e Alfa Romeo Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA (1988).

La Fiat 124 Sport Spider (1967) è stata disegnata da Tom Tjaarda per la carrozzeria Pininfarina. Derivata dalla Fiat 124 berlina, la vettura ha caratteristiche sportive esaltate dal motore quattro cilindri di 1438 cc, una testata con doppio asse a camme e valvole a V, e il carburatore doppio corpo verticale.
La Pininfarina Spidereuropa (1982) è una delle vetture più longeve. Disegnata nell'atelier di Pininfarina nel 1966, ha vissuto una doppia vita. Il suo successo costante e le continue richieste del pubblico europeo hanno spinto Pininfarina nel 1982 a riproporre la vettura in versione aggiornata e denominata Spidereuropa.
Fra i modelli prodotti da Lancia, la Delta è stata un best seller tra il 1979 e il 1993 ed ha scritto pagine importanti nella storia dello sport con la vittoria del titolo costruttori nel Campionato Mondiale per ben sei volte consecutive (1987-1992).

Tra le vetture spicca anche la Giulietta Sprint del 1955 del cantante Piero Pelù, che ha beneficiato di un accurato restauro ed ha appena ricevuto la Certificazione di Autenticità, servizio promosso da Alfa Romeo Classiche.
Accanto ai modelli retrò troveremo anche la contemporanea Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio NRING (2018), ambasciatrice del progetto Instant Classic, che valorizza vetture di eccellenza che rappresentano un investimento sicuro per chi ama il mondo dei motori.

In occasione del salone Auto e Moto d'Epoca 2018 sarà ufficializzata l'apertura di due nuovi servizi previsti da Alfa Romeo Classiche, che si aggiungono al Certificato di Origine.
FCA Heritage offre una certificazione Instant Classic dedicata a quelle vetture contemporanee destinate a diventare un pezzo da collezione e che rappresentano un investimento sicuro per gli appassionati.

Le serie speciali Stelvio Quadrifoglio NRING e Giulia Quadrifoglio NRING, insieme a 4C Coupé Competizione e 4C Spider Italia ricevono un kit, rilasciato da FCA Heritage, che comprende un attestato di certificazione Instant Classic, una placca con il numero di targhetta della vettura, un book fotografico e la scheda tecnica dell'auto.Interessante un’altra iniziativa di FCA Heritage, si tratta del progetto Reloaded by Creators, lanciato lo scorso febbraio e che prevede la vendita di un numero limitato di vetture selezionate, tornate al loro splendore dopo un intervento di restauro.

Infine, nell'area centrale dello stand sarà dedicato un tributo ai 110 anni della Fiat S 61 Corsa del 1908. La S 61 Corsa rappresenta la derivazione sportiva dell'omonima Gran Turismo costruita da Fiat. Ne sono stati prodotti solo cinque esemplari, utilizzati nelle gare statunitensi dalla Squadra Corse Fiat.
News Correlate

Salone Padova: Citroen Mehari festeggia 50 anni Salone Padova: Citroen Mehari festeggia 50 anni
L´iconica vettura ha rivoluzionato gli schemi tradizionali

Citroen Acadiane: icona senza tempo Citroen Acadiane: icona senza tempo
Derivata dalla Citroen Dyane, il veicolo fu molto apprezzato dai professionisti per la sua funzionalità e robustezza

Modena Motor Gallery: omaggio a Scaglietti Modena Motor Gallery: omaggio a Scaglietti
La mostra mercato, dal 23 al 24 settembre, espone le più esclusive Ferrari firmate dal genio del design

Un libro sulla mitica 2 CV Un libro sulla mitica 2 CV
Curato dal giornalista Vincenzo Borgomeo racconta i cinque decenni di storia della mitica auto prodotta da Citroën

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010