Automania.it

Notizie

Aston Martin: edizione celebrativa per Le Mans


05/11/2018
di Grazia Dragone

La serie speciale si ispira alla versione storica DBR1

Aston Martin: edizione celebrativa per Le Mans
Riconoscibile per la sua livrea Aston Martin Racing Green, l’esclusiva DBS 59 è una serie speciale che sarà prodotta in soli 24 esemplari, tutti numerati da 1 a 24. Realizzata per celebrare la vittoria nella competizione 24h di Le Mans nell’edizione del 1959, la vettura offre un felice mix tra soluzioni vintage e modernità.

Spicca l’uso esteso della fibra di carbonio con finitura lucida, in particolar modo sul tetto, che crea un contrasto con la livrea ispirata alla DBR1 dell’epoca. A bordo spicca l’abbinamento cromatico dei rivestimenti in Obsidian Black e Chestnut Tan, sempre ispirati alla vettura storica.

Elementi verniciati in bronzo enfatizzano ulteriormente il carattere esclusivo della vettura, li ritroviamo sia a bordo che sulla carrozzeria. Tra questi: il badge posteriore e i paddles sono alcuni dei dettagli dall’impronta distintiva. La propulsione si avvale del noto V12 biturbo da 725 CV abbinato al cambio ZF ad otto rapporti.

Il vicepresidente e direttore marketing di Aston Martin, Simon Sproule ha così dichiarato: “Quando Aston Martin Cambridge ha espresso il desiderio di creare una serie limitata di DBS Superleggera si è ispirata alla famosa vittoria di Le Mans della DBR1, sapevamo che doveva essere qualcosa di speciale”.

L'edizione limitata DBS 59 è la quarta della serie Q di Aston Martin, che segue la versione Red Arrows Edition del 2017, la Vanquish S e la precedente V12 Vantage S Spitfire 80 Edition.
News Correlate

Aston Martin Valour: elegante edizione celebrativa Aston Martin Valour: elegante edizione celebrativa
La nuova sportiva si ispira alla V8 Vantage

Aston Martin DB12: la nuova era della sportività Aston Martin DB12: la nuova era della sportività
Il brand d´Oltremanica inaugura un nuovo segmento

Aston Martin: dal concept alla realtà Aston Martin: dal concept alla realtà
La vettura prototipo Valhalla diventa supercar ibrida

Aston Martin Rapide E: la prima full electric Aston Martin Rapide E: la prima full electric
Prime rivelazioni sulla vettura che inaugura le nuove scelte produttive

   [ Altre news correlate ]



© 2015 - 2021 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010