Automania.it

Notizie

Nel GP degli Stati Uniti vittoria a sorpresa di Kimi Raikkonen


22/10/2018
di Giulia Morelli

Seguito dalla Red Bull di Max Verstappen e la Mercedes di Lewis Hamilton che rimanda la festa del Mondiale

Nel GP degli Stati Uniti vittoria a sorpresa di Kimi Raikkonen
[ Austin, USA ] - Incredibile ma vero Iceman torna a vincere, Iceman Is back! Il pilota Ferrari ritorna a vincere ad Austin, rimandando così la festa del mondiale di Lewis Hamilton, mentre Sebastian Vettel termina la gara al quarto posto, assieme ad un clima di amarezza per non aver saputo portare entrambe le Ferrari a podio.

Lewis Hamilton parte bene cercando di difendersi dall’attacco di Kimi Raikkonen aggressivo, il quale dopo una lotta ruota a ruota riesce a portarsi al comando, strappando la leadership ad Hamilton. L’altra Mercedes guidata da Valtteri Bottas invece mantiene il terzo posto, nel mentre Daniel Ricciardo e Sebastian Vettel sono in bagarre. Vettel però commette un errore andando in testacoda dopo aver urtato la Red Bull di Ricciardo e così precipita oltre il decimo posto in griglia.

a situazione in pista vede al comando sempre Kimi Raikkonen seguito da Hamilton, Bottas, Ricciardo con Vettel risalito al nono posto. Sorprendente è la corsa di Max Verstappen che partito 18 esimo giro su giro si ritrova dopo poco quinto. Amaro in bocca invece per il compagno di team Ricciardo che accusa un problema di batterie che lo costringe al ritiro, mentre si effettuano i primi pit stop. Al rientro in pista dopo il pit stop di Lewis Hamilton accade di nuovo il fattaccio, il fedele Valtteri Bottas rallenta e fa passare Hamilton, concedendogli così la seconda posizione. Pit stop anche per Kimi Raikkonen lasciando la leadership a Lewis Hamilton che dovrà effettuare una seconda sosta, seguito da Raikkonen, Vettel, Verstappen e Bottas. Lewis Hamilton lamenta di problemi di blistering e nel far tempo rientra per la sua seconda sosta, tornando in pista quarto tra Bottas e Vettel. Dopo poco Valtteri Bottas fa nuovamente passare Hamilton che così sale al terzo posto. Il finale di gara vede una lotta fra Raikkonen tallonato da Verstappen e Hamilton, mentre dietro Vettel cerca di superare Bottas. Hamilton e Verstappen si rincorrono, con Verstappen che ha la meglio e Vettel tenta il sorpasso su Bottas riuscendoci.

La Ferrari di Kimi Raikkonen trionfa seguito dalla Red Bull Max Verstappen secondo e terza la Mercedes di Lewis Hamilton, con Sebastian Vettel quarto.

Nel post gara il vincitore Kimi Raikkonen racconta: “Ovviamente è fantastico aver vinto questa gara. E’ stata una gara avvincente non solo per noi, ma anche per gli spettatori. E’ stata una bella battaglia ed è bello vedere di essere ancora veloci e di poter lottare fin quando si può. La partenza è stata un momento chiave; durante la prima parte della gara eravamo veloci, poi le Mercedes si sono fermate e sono tornate in pista con gomme fresche: a quel punto il mio obiettivo era quello di tenerle dietro prima che anche noi facessimo il nostro pit stop. Ora andremo in Messico, dove cercheremo di fare del nostro meglio e speriamo di ottenere un buon risultato per entrambi i piloti e per la squadra. Lotteremo fino alla fine!”.
Prossimo Gran Premio in Messico sul circuito di Mexico City.

News Correlate

L´Innumerevole Vettel mette a segno l´ottava vittoria consecutiva ad Austin L´Innumerevole Vettel mette a segno l´ottava vittoria consecutiva ad Austin
Bene anche la Lotus di Romain Grosjean, terzo Mark Webber. Affanno per le Ferrari

F1: Sebastian Vettel conquista anche gli USA F1: Sebastian Vettel conquista anche gli USA
Ottima la Lotus di Grojean che arriva seconda. Sul podio in terza posizione la Red Bull di Webber

GP USA volano le Red Bull, terza la Lotus GP USA volano le Red Bull, terza la Lotus
Sebastian Vettel conqiusta la pole position nel finale, superando Mark Webber, segue Roman Grosjean. Sesta la Ferrari di Alonso



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010