Automania.it

Notizie

Trionfo di Sainz, gara straordinaria, davanti a Norris


17/09/2023
di Giulia Morelli

Nel Gran Premio di Singapore terzo gradino del podio per Hamilton, Leclerc quarto

Trionfo di Sainz, gara straordinaria, davanti a Norris
[ Singapore Street Circuit, Singapore ] - Nel Gran Premio di Singapore una gara straordinaria determinata dal capolavoro di Carlos Sainz che riesce a tenere dietro tutti vincendo con la sua Ferrari finalmente sul gradino più alto del podio. Secondo e terzo posto rispettivamente per Lando Norris e Lewis Hamilton, Charles Leclerc quarto, mentre George Russell finisce a muro all’ultimo giro. Al via Leclerc sfruttando il margine dato dagli pneumatici e supera subito Russell a sua volta scartato anche da Hamilton.

La Red Bull in affanno vede Verstappen al decimo posto, Perez è 13 esimo, intanto Norris si prende la quarta posizione su Hamilton. Come di consueto, a Singapore la corsa mira soprattutto sulle strategie, ci prova la Ferrari cercando di mantenere margine tra Sainz e Leclerc e perciò tra Sainz e il resto del gruppo. Quando arriva il colpo di scena con Sargeant della Williams, che finisce a muro e viene chiamata in pista la safety car, da qui Sainz avrà strada sempre più libera. Quasi tutti i piloti vanno ai box tranne la Red Bull, Verstappen si ritrova secondo, davanti a Russell.

Al comando sempre Sainz seguito appunto da Verstappen, Russell, Perez, Norris, Leclerc, Hamilton, Alonso, Ocon e Bottas. Nel corso della gara le Red Bull continuano nelle loro difficoltà entrambi i piloti perdono posizioni con Verstappen che viene sorpassato da Russell, Norris, Hamilton e Leclerc, che alla ripartenza è costretto a controllare la monoposto e cedere la posizione a Hamilton. I primi piloti ovvero, Sainz, Russell, Norris e Hamilton gira compatto, con Sainz che permesso accettato può dettare un poco le regole a suo piacere e gestire così al meglio la situazione gomme.

Tra Hamilton e Leclerc c'è un poco di margine in quanto il pilota della Ferrari deve gestire le temperature interne del motore, nel frattempo Verstappen fatica nel trovare aderenza. Sergio Perez va ai box per il cambio gomme, dopo essere stato superato sia da Alonso che Gasly. Dopo i pit stop vitual safety car per la vettura di Ocon che parcheggia al fianco dell’uscita della corsia box, mentre Verstappen rinviene dalle retrovie con qualche sorpasso che gli fa guadagnare qualche punto. Russell e Hamilton superano Leclerc arrivando alle spalle di Sainz e Norris. Sainz le tenta letteralmente un po’ tutte, e alla fine è lui il vero trionfatore del Gran Premio di Singapore, davanti a Norris e Hamilton, proprio quando Russell finisce a muro durante l’ultimo giro. Quarto posto per Leclerc seguito da Verstappen, Gasly, Piastri, Perez, Lawson e Magnussen, con Lawson dell’Alpha Tauri hai primi due punti della sua carriera.
Prossimo Gran Premio in Giappone sul circuito di Suzuka.

News Correlate

Nel Gran Premio di Singapore vittoria per Sergio Perez Nel Gran Premio di Singapore vittoria per Sergio Perez
Podio: doppietta Ferrari in seconda e terza posizione, Leclerc e Sainz

Nel Gran Premio di Singapore torna a vincere Sebastian Vettel Nel Gran Premio di Singapore torna a vincere Sebastian Vettel
Completano il podio Charles Leclerc e Max Vestappen, fuori dal podio le Mercedes

Lewis Hamilton Re di Singapore Lewis Hamilton Re di Singapore
Dietro la Mercedes la Red Bull di Max Verstappen e la Ferrari di Sebastian Vettel alquanto insipido

Colpi di scena nel Gran Premio di Singapore, con il trionfo di Lewis Hamilton Colpi di scena nel Gran Premio di Singapore, con il trionfo di Lewis Hamilton
Ferrari si auto eliminano. I commissari a fine gara optano per un incidente di gara, nessun colpevole



© 2015 - 2021 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010