☰
Automania.it

Notizie

Jeep Wrangler 2011: nuovo look per il fuoristrada americano


20/01/2011
di Grazia Dragone

Il veicolo di derivazione militare offre interni rinnovati, un nuovo turbodiesel da 200 CV e prezzi a partire da 31.000 euro

Jeep Wrangler 2011: nuovo look per il fuoristrada americano
Spirano venti di novità in Casa Jeep, che offre una gamma rinnovata dei suoi modelli. L’ultima rinfrescata al look l’ha ricevuta il modello Wrangler, noto offroad di derivazione militare che riscuote costanti successi di vendita. La nuova Wrangler, disponibile sia a 3 porte che 5 porte, offre un passo allungato e un inedito motore 2.8 litri CRD dalla potenza di 200 CV. Presenti nel pack di serie anche nuove dotazioni tecnologiche come il sistema Stop&Start e il cambio sequenziale.

L’abitacolo offre un'estetica migliorata. La plancia è stata rivista e propone nuove plastiche, meno croccanti e di più elevata qualità. Dal punto di vista estetico, invece, il design del veicolo conserva inalterate le caratteristiche che l’hanno reso vincente sul mercato. Il veicolo 4x4 made in USA inserisce in catalogo nuove tonalità: Sahara Tan, Mango Tango, Bright White, Deep Cherry e Cosmos Blue.

Sotto il cofano troviamo le novità più interessanti. La gamma motori è stata, infatti, arricchita del nuovo turbodiesel commonrail 2.8 litri da 200 CV, le cui prestazioni dichiarate indicano un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 10,6 secondi e una velocità massima di 172 km/h. Il propulsore è abbinato al sistema Stop&Start che garantisce basse emissioni di CO2 (194 g/km di CO2) e un consumo pari a 7,1 l/100 km, mentre il cambio è manuale a sei rapporti o nuovo automatico con 5 rapporti con il sistema Electronic Range Select. Insieme al turbodiesel troviamo anche il potente V6 a benzina 3.8 litri da 199 CV, disponibile in abbinamento al cambio automatico a quattro rapporti.

L’equipaggiamento comprende il sistema di trazione integrale, disponibile nelle versioni Command-Trac e Rock-Trac. La prima, offerta negli allestimenti Sport e Sahara, può essere usata in modalità due ruote e quattro ruote motrici. La Rock-Trac, offerta sulla Rubicon, è dedicata ai percorsi estremi. I sistemi di trazione offrono anche ausili elettronici per la guida come il dispositivo Brake Lock Differentials (BLD), integrato nel controllo elettronico di stabilità (ESP). Inoltre, sulla declinazione Rubicon troviamo anche l'Active Sway Bar System, che permette la disconnessione elettronica della barra stabilizzatrice.

Gli allestimenti previsti sono tre: Sport, Sahara e Rubicon. Si parte dalla entry level Sport, che offre: retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, cruise control, bracciolo con vano portaoggetti dotato di serratura, climatizzatore con controllo automatico della temperatura, cerchi da 16 pollici, sistema di trazione integrale Command-Trac, parabrezza reclinabile sul cofano motore, portiere amovibili; radio con lettore CD/DVD/Mp3, ingresso AUX a 6 altoparlanti, soft top ripiegabile e roll-bar imbottito con altoparlanti integrati.
Segue la versione Sahara equipaggiata con cerchi da 18 pollici e hard top rigido, mentre il top della gamma Rubicon aggiunge la trazione integrale Rock-Trac, i sensori crepuscolari e il sistema vivavoce Bluethooth UConnect Phone.

La commercializzazione parte dal 22 gennaio ad un prezzo base di 31.000 euro, con i quali si acquista la versione 2.8 CRD Sport dotata di cambio manuale. Mentre le declinazioni Sahara e Rubicon, equipaggiate con lo stesso motore, sono disponibili a 34.500 euro. Infine, la versione a benzina V6 3.8 litri è proposta a 35.700 euro, che diventano 38.700 euro per la Rubicon.
News Correlate

Jeep Wrangler: slitta la data per il nuovo modello Jeep Wrangler: slitta la data per il nuovo modello
Secondo indiscrezioni non si parla più di 2016 ma di fine 2018. Si tratta comunque di un modello ancora attuale

Partono gli ordini della nuova Jeep Wrangler Unlimited MY2013 Partono gli ordini della nuova Jeep Wrangler Unlimited MY2013
Prezzi compresi tra 39.400 e 40 600 euro e due versioni per la offroad quattro porte della gamma Jeep

Motor Show 2011: al volante di Volkswagen Amarok e Caddy 4Motion Motor Show 2011: al volante di Volkswagen Amarok e Caddy 4Motion
Nell´area esterna numero 47 è possibile provare i veicoli a quattro ruote motrici di Volkswagen, in percorsi di fuoristrada realizzati appositamente

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010