Automania.it

Notizie

Aston Martin, due special edition per Ginevra


21/02/2014
di Grazia Dragone

La V8 Vantage N430 stupisce insieme alle esclusive versioni DB9 Carbon Black e Carbon White

Aston Martin, due special edition per Ginevra
All´84esimo Salone internazionale dell'auto di Ginevra il mondo dell’automotive è rappresentato in ogni sua sfaccettatura, dalle compatte dedicate alla mobilità urbana fino alle sportive più esclusive e raffinate, ogni segmento qui propone le ultime novità in fatto di design e innovazione.

Immancabile protagonista tra i brand più importanti per il settore delle auto sportive e di classe, la britannica Aston Martin, nel suo 101esimo anno, presenta una versione inedita della sua gamma V8 Vantage e due varianti tutte speciali della classica DB9.

La nuova V8 Vantage N430 è stata perfezionata sulla pista per offrire il meglio in fatto di prestazioni e sicurezza anche su strada. Disponibile nelle configurazioni Coupè e Roadster, la N430 vanta un aumento della potenza fino a 436 CV a 7300 giri/min.

Per Ian Minards, direttore del settore sviluppo prodotti di Aston Martin: “La N430 ambisce a portare sulla strada l'emozione della pista in una maniera accessibile, emotivamente coinvolgente e il più possibile fedele. L'esaltante vigore della Vantage è il complemento perfetto alla linea mozzafiato che deriva dalla N430”.

La vettura garantisce il massimo dinamismo grazie anche alla scelta di dettagli sportivi realizzati in materili leggeri. Di serie troviamo i sedili in fibra di carbonio e Kevlar® e i cerchi in lega forgiati a dieci razze nella finitura in grafite.

Esaltanti le prestazioni dichiarate: velocità massima pari a 306 km/h e un'accelerazione 0-97 km/h in 4,8 secondi. La potenza viene trasferita sulle ruote posteriori tramite un cambio sportivo a sei marce con controllo manuale; con l'opzione di un cambio manuale robotizzato Sportshift ™ II a sette marce ravvicinate con ridotto rapporto finale al ponte.

Il motore V8 da 4,7 litri della N430, completamente in lega, con quattro alberi a camme in testa e lubrificazione a carter secco, montato in posizione centrale-anteriore, è abbinato ad uno scarico sportivo, un'aerodinamica raffinata e un sistema frenante mutuato dal mondo delle corse.
All'interno come all'esterno, le attitudini sportive sono innegabili e rappresentate da elementi di stile come i predellini in carbonio fresato, logo N430 sui sedili, levette del cambio al volante nere in magnesio o contorno della leva del cambio in fibra di carbonio; cruscotto guidatore in stile contemporaneo; interruttori rotativi anodizzati neri; volante in pelle con grafica centrale impunturata a colore contrastante; inserti di sedili e porte in Alcantara tecnico Plissè ed impunture decorative dei sedili.

Le opzioni includono, inoltre, un impianto audio Bang & Olufsen BeoSound da 1000 W con tecnologia ICEpower®, che vanta speciali griglie e lenti acustiche degli altoparlanti.

Per quanto riguarda la gamma DB9, a Ginevra si amplia ulteriormente con le speciali e inedite versioni Carbon Black e Carbon White.

La Carbon Black enfatizza il potenziale del motore V12 da 6,0 litri e 295 km/h della DB9 attraverso il tema black, che vede la presenza di dettagli in fibra di carbonio.
Mentre la Carbon White crea un dinamico effetto visivo attraverso il contrasto tra elementi di colore scuro che spiccano sulla livrea Stratus White.
Per entrambe le vetture le dotazioni comprendono fregi laterali in fibra di carbonio e cornici nere dei finestrini.

A bordo, un tema in nero con accenti di colore accordato con la tinta delle pinze freno sottolineano i dettagli in fibra di carbonio e il nuovo equipaggiamento in nero.
News Correlate

Aston Martin Lagonda, prime indiscrezioni Aston Martin Lagonda, prime indiscrezioni
Serie limitata destinata alla esclusiva clientela del Medio Oriente, la vettura è una berlina luxury

Aston Martin festeggia il centenario al Salone di Ginevra Aston Martin festeggia il centenario al Salone di Ginevra
La one-off rapteggia il centenario al Salone di Ginevrapresenta il modello celebrativo della partnership tra i due marchi nata nel 1953

Aston Martin Rapide Bertone al Salone Internazionale di Ginevra 2013 Aston Martin Rapide Bertone al Salone Internazionale di Ginevra 2013
La one-off rappresenta il modello celebrativo della partnership tra i due marchi nata nel 1953

Aston Martin: potenza e stile all british a Ginevra  Aston Martin: potenza e stile all british a Ginevra
Il costruttore di Gaydon debutta con la V12 Zagato e le rinnovate V8 Vantage, nelle versioni coupè e roadster

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010