Automania.it

Notizie

Parigi, Bmw e Mercedes a confronto


05/10/2014
di Giovanni Iozzia

Al Salone dell´auto della capitale francese la Bmw Serie 2 Cabrio e la Mercedes-AMG GT si contendono il ruolo di regina delle sportive

Parigi, Bmw e Mercedes a confronto
[ Parigi, Francia ] - La Bmw Serie 2 Cabrio cerca di riaffermare ancora una volta la superiorità sportiva nel segmento delle vetture compatte premium. Il modello sarà sul mercato nei primi mesi del prossimo anno.

La nuova Bwm sarà alimentata è da un motore sei cilindri in linea a benzina con tecnologia M Performance TwinPower Turbo da 240 kW/326 CV, (consumo di carburante nel ciclo di prova combinato: 8,5 – 4,4 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 199 – 116 g/km). Sono disponibili altre tre diverse motorizzazioni: 180 kW/245 CV, quattro cilindri diesel e sei cilindri in linea da 240 kW/326 CV.

Notevole la dotazione elettronica. Gli highlight del programma di Bmw ConnectedDrive includono la telecamera di retromarcia, il Park Assistant e il sistema Driving Assistant, inclusi la Lane Departure Warning e l’avvertimento di rischio di tamponamento. La Bmw Serie 2 Cabrio è inoltre il primo modello del brand equipaggiabile con la nuova generazione del sistema di navigazione Professional che offre l’aggiornamento gratuito dei dati di navigazione over the air, attraverso la carta SIM integrata nella vettura.

Il design degli interni è dominato dalla funzionalità moderna, da materiali pregiati. Gli esclusivi comandi del sistema di aerazione e ventilazione sono dotati di un display con indicazioni visualizzate in bianco.
Quando funziona nella modalità Cabrio, dunque a capote aperta, il climatizzatore automatico di serie tiene conto anche dell’influsso del vento sulla temperatura. L’equipaggiamento in pelle, disponibile come optional, è composto da rivestimenti trattati con la tecnologia SunReflective che ne riduce il riscaldamento dalla radiazione solare.

Nel suo design esterno la Bmw Serie 2 Cabrio mette in mostra gli elementi caratteristici di una quattro posti aperta della casa tedesca. La silhouette elegantemente slanciata è marcata da una linea di spalla bassa che segue un’onda ascendente fino alla coda. L’incisiva nervatura laterale che scorre sopra gli apriporta accentua, insieme alle superfici fortemente bombate nella zona dei passaruota posteriori, il carattere atletico della vettura. Gli sbalzi corti, il passo lungo, la carreggiata larga e il cofano motore allungato formano le proporzioni equilibrate, tipiche di un modello Bmw.

Con la nuova Mercedes-AMG GT il marchio High Performance della casa tedesca entra nel segmento delle auto sportive di alta caratura.

Il cuore di questo modello è il nuovo motore V8 Turbo da 4,0 litri che sviluppa spontaneamente e con estremo rigore tutta la sua potenza già ai bassi regimi, con prestazioni straordinarie come i 3,8 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h ed una velocità massina di 310 km/h. Cambio a 7 marce a doppia frizione con configurazione a transxle sul retrotreno, bloccaggio del differenziale, assetto sportivo con assi a doppi braccia trasversali in allumino.

Elevatissimi e sofisticatissimi i sistemi di sicurezza: Collision Prevention Assist Plus, Adaptive Brake, Attention Assist, Sistema di Assistenza Abbaglianti Adattivi, Sistema Pre-Safe, Parktronic, Telecamera per la retromarcia assistita, Pacchetto assistenza di guida con sistema antisbandamento e Blind Spot Assist, Blind Spot Assist, Riconoscimento automatico dei segnali stradali (incluso nel Comand Online).
I cerchi in lega a 10 razze sono nel formato 9 x 19 pollici quelli anteriori e 11 x 19 pollici quelli posteriori e, rispettivamente, con pneumatici 255/35 R 19 e 295/35 R 19.

La AMG offre un elevato comfort anche nei viaggi lunghi. Inoltre gli interni sono realizzati con materiali raffinatissimi lavorati con la massima cura. Il volante Performance a tre razze, perfettamente ergonomico, dispone di comandi del cambio in alluminio, una tacca di riferimento a ore 12 e corona in pelle Nappa nera appiattita nella parte inferiore. I sedili sportivi in pelle ecologica ARTICO/tessuto nero con poggiatesta integrati e targhette AMG offrono un ottimo sostegno laterale per uno stile di guida dinamico.
A sinistra, sulla DRIVE UNIT AMG, sono collocati il DYNAMIC SELECT Controller, i pulsanti per l'avviamento del motore, l'ESP regolabile su tre livelli e infine, a seconda dell'equipaggiamento, la regolazione elettronica degli ammortizzatori. Sul lato destro sono disposti il regolatore del volume e i pulsanti per il programma di marcia manuale del cambio, la funzione ECO start/stop e infine l'impianto di scarico a regolazione variabile.«Con la nuova Mercedes-AMG GT - ha dichiarato Thomas Weber, responsabile del Settore Ricerca dela Gruppo e della divisione Sviluppo di Mercedes Benz Cars - entriamo per la prima volta in un ambizioso segmento sportivo che la concorrenza ha già occupato con vetture di alta caratura. Questo per noi rappresenta uno stimolo e una motivazione al tempo stesso per dimostrare agli appassionati di auto sportive in tutto il mondo di quali performance le vetture AMG siano capaci».«Grazie alla nuova GT - ha aggiunto Tobias Moers, presidente del Consiglio Direttivo di Mercedes-AMG GmbH - l'offensiva di posizionamento come dinamico marchio sportivo diventa ancora più mirata. La dotazione tecnologica della Mercedes-AMG GT è chiaro indice di tutta la nostra ambizione in termini di dinamica di marcia, agilità e sportività».
News Correlate

Le ibride protagoniste a Parigi Le ibride protagoniste a Parigi
Sono diverse le case automobilistiche che presentano i loro modelli elettrici al Salone automobilistico della capitale francese

Supercar italiane uniche a Parigi Supercar italiane uniche a Parigi
Al Salone di Parigi stanno facendo bella mostra di se alcune tra le più belle vetture italiane del momento, staimo parlando di Maserati e Ferrari

Salone di Parigi 2014: Seat Leon X-Perience e Pegeout Quartz a confronto Salone di Parigi 2014: Seat Leon X-Perience e Pegeout Quartz a confronto
La potenza vince ma l´eleganza domina in assoluto nelle ultime nate in casa Seat e Pegeout

Auto di lusso al Salone di Parigi Auto di lusso al Salone di Parigi
Dal 4 al 19 ottobre sarà in mostra nella capitale francese il meglio delle automobili di altissimo livello

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010