Automania.it

Notizie

Bologna è la città più eco-mobile


24/12/2014
di Giovanni Iozzia

Il Rapporto sulla Mobilità sostenibile elaborato da Euromobility ha analizzato i dati riguardanti le 50 maggiori città italiane. Sempre più ampio il divario tra Nord e Sud

Bologna è la città più eco-mobile
[ Roma, Lazio, Italia ] - La città più eco-mobile d’Italia è Bologna. Lo dice l’ Ottavo Rapporto sulla Mobilità sostenibile in Italia elaborato da Euromobility, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, che riguarda la mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane.
Come al solito le città in cima alla graduatoria sono tutte del Centro-Nord mentre quelle del Sud si trovano nella zone basse.

Bologna, dunque, vince non solo per una buona dotazione di parcheggi a pagamento e di scambio, per il basso indice di incidentalità sulle strade e la presenza di piste ciclabili.
Al secondo posto c’è Parma seguita da Milano. Seguono Venezia, Brescia, Bergamo, Firenze, Padova, Torino e Genova.
All’undicesimo posto, prima tra le città del Sud, c’è Cagliari; Roma è solo ventiquattresima.
Le ultime tre sono Siracusa, Reggio Calabria e Potenza.

La graduatoria stilata nell’ottavo Rapporto Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città, tiene conto delle innovazioni introdotte (car sharing, bike sharing, mobility manager), della presenza di auto di nuova generazione o alimentate a combustibili a più basso impatto (gpl, metano, ibride, elettriche), dell'offerta e dell’uso del trasporto pubblico, delle piste ciclabili, delle zone a traffico limitato e di quelle pedonali.

Tiene anche in considerazione anche dei dati sui parcheggi di scambio e a pagamento, di quelli sulla sicurezza e sulle flotte di veicoli comunali, nonché delle iniziative di promozione e comunicazione a favore della mobilità sostenibile.
Quest’anno per elaborare la classifica si è anche tenuto conto, oltre che dei valori assoluti degli indicatori, anche dei miglioramenti registrati nell’ultimo anno.

«Questo ottavo Rapporto – ha dichiarato Lorenzo Bertuccio, Direttore scientifico di Euromobility – segnala la progressiva positiva riduzione del tasso di motorizzazione, complice anche la perdurante crisi economica, il continuo aumento dei veicoli a basso impatto come quelli a metano e gpl, ma anche a trazione ibrida ed elettrica, che complessivamente raggiungono l’8.0% del parco nazionale circolante. Ma occorre spingere di più sul pedale dei servizi innovativi: se il bike sharing vede crescere sia il numero di utenti (di circa il 37%) sia il numero di biciclette (+27% circa), come lo scorso anno, invece, ad un incremento del numero di iscritti al car sharing tradizionale (+7,8%) non corrisponde una analoga crescita delle automobili a disposizione dei cittadini, che invece diminuiscono del 4,5%».

«Dopo 8 anni di studi, intreccio di dati e confronti – ha sottolineato Roberto Maldacea, neopresidente di Euromobility - si evidenzia sempre più la frattura tra nord e sud Italia, con le prime 10 città virtuose tutte al nord e una fotografia triste e impietosa del nostro stivale. La concentrazione di tali fenomeni negativi è anche il risultato della riduzione dei servizi di trasporto pubblico. Colpa la crisi, infatti, quasi ovunque in Italia si è registrato un taglio ai servizi di trasporto pubblico offerti ai cittadini. Il 2015 è un anno topico per l’eco mobilità in Italia: anzitutto per riuscire ad invertire la tendenza negativa del sud Italia, ma anche per iniziare a misurare l’indice di sostenibilità di alcune iniziative come il car & bike sharing».
News Correlate

Auto a gas, futuro della Green economy Auto a gas, futuro della Green economy
Lo afferma la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile nel rapporto realizzato in collaborazione con Assogasliquidi Federchimica e il Consorzio Ecogas

Motecheco: anteprima italiana per la BMW ActiveHybrid X6 Motecheco: anteprima italiana per la BMW ActiveHybrid X6
L´auto con propulsore ibrido è esposta alla Nuova Fiera di Roma

Fiera di Roma: anteprima italiana della concept Mercedes BlueZERO E-CELL Fiera di Roma: anteprima italiana della concept Mercedes BlueZERO E-CELL
La presentazione nell´ambito della terza edizione di Mochtechco, evento dedicato alla mobilità sostenibile

Green economy contro la crisi Green economy contro la crisi
Al convegno organizzato da Motecheco le case automobilistiche si sono confrontate sul futuro ecologico dell´automobile

   [ Altre news correlate ]



© 2016 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010