Automania.it

Notizie

Il brand di lusso Maybach abbandona le scene, chiusura per il 2013


26/11/2011
di Fabiana Muceli

Daimler e Mercedes ne danno conferma alla testata britannica Autocar: addio alla produzione delle limousine

Il brand di lusso Maybach abbandona le scene, chiusura per il 2013
Addio alla produzione delle auto extra-lusso in terra tedesca: la casa automobilistica Mercedes e il numero uno di Daimler, Dieter Zetsche, confermano la chiusura del brand Maybach nel 2013. La crisi non può non intaccare il settore dell'automotive e stavolta a pagarne le conseguenze è l'azienda nata come diretta concorrente della Bentley e Rolls-Royce.

Rilevata nel 2002 dal marchio tedesco, la Maybach non ha raggiunto i risultati sperati in termini economici, da qui la decisione di chiudere i battenti. L'ipotesi aveva cominciato a circolare ad inizio della scorsa estate, ma erano stati mantenuti alcuni margini positivi, come il possibile accordo con la Aston Martin.

Infine la decisione di rinunciare del tutto alla produzione delle vetture. Dal 2002 ad oggi sono 3 mila le Maybach immatricolate in tutto il mondo per una quota di mercato pari al 25% del segmento. Con ordini fino alla metà del 2012 e prezzi di listino che partono dagli oltre 400 mila euro.

Cambia così la strategia: i vertici hanno scelto di fermare lo sviluppo di una nuova gamma Maybach, per concentrare idee e sforzi sul marchio Mercedes. Il programma è quello di mantenere le limousine Maybach 57 e Maybach 62 in listino fino al 2013, poco prima del lancio della Mercedes Classe S, nuova vettura di rappresentanza del lusso e dell'eleganza. E proprio sull'amiraglia la casa tedesca punta per soddisfare le esigenze della fetta di mercato occupata dalle Maybach, con il raddoppio delle versioni disponibili, passando dalle attuali tre alle sei.
News Correlate

Nebbia sulle sorti del marchio Maybach Nebbia sulle sorti del marchio Maybach
Dieter Zetsche, Presidente del Gruppo Daimler, di fronte a una scelta decisiva

Pontiac: addio alle sportive del brand americano Pontiac: addio alle sportive del brand americano
Un altro storico marchio dell´automotive abbandona la produzione

   [ Altre news correlate ]



© 2016 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010