☰
Automania.it

Notizie

A Detroit la Chrysler 200 Super S


03/01/2012
di Irene Masoni

In esposizione a Detroit la nuova versione della Chrysler 200. Numerose le novità proposte dalla Mopar, sia dentro che fuori

A Detroit la Chrysler 200 Super S
[ Detroit ]- Debutterà a Detroit, in occasione del North American International Auto Show, la nuova Chrysler 200 Super S, la berlina a quattro porte della casa automobilistica. Le modifiche apportate sono state ideate dalla Mopar, il marchio che fa capo al Gruppo Chrysler e per il quale progetta, realizza e distribuisce accessori speciali e pezzi di ricambio.

La Chrysler 200 Super S sarà proposta con due distinti gruppi di modifiche: il primo andrà ad incidere solamente sul lato estetico della vettura, il secondo invece prevede cambiamenti rilevanti sulla struttura meccanica. «Si tratta», così come ha dichiarato il presidente, nonché amministratore delegato della Mopar, Pietro Gorlier, «di un’interpretazione che la Mopar ha dato della Chrysler 200. La lunga lista di accessori di alta qualità consentirà di migliorare sia le performance sia l’estetica».

Per quanto riguarda il primo livello di modifiche, le novità introdotte dalla Mopar comprendono le nuove linee del frontale, le rifiniture cromate per i fendinebbia e una nuova griglia, anch’essa caratterizzata dai particolari cromati. Il retro della vettura, cosi come la parte anteriore, è all’insegna dell’aerodinamicità, grazie all’installazione di un nuovo spoiler . Sulla Chrysler 200 Super S saranno presenti cerchi in lega da 18 pollici di colore nero o grigio.

Di natura tecnica è invece il secondo pacchetto di accessori preparato dalla Mopar e di cui sarà dotata la nuova versione della Chrysler 200 Super S. Nuove saranno infatti le sospensioni, che permetteranno l’abbassamento del baricentro della vettura. Non ci sarà solo questa novità ma, ad arricchire il pacchetto di dispositivi dall’alto contenuto tecnologico, arriveranno anche un nuovo sistema di aspirazione dell’aria e un altrettanto nuovo sistema di scarico.

Per il momento è prevista la messa in commercio di questa vettura solamente negli Stati Uniti . Per quanto concerne, invece, la tempistica, le consegne dovrebbero iniziare verso la fine del 2012.
News Correlate

Marchionne resterà alla Fiat certamente fino al 2017 Marchionne resterà alla Fiat certamente fino al 2017
Lo annunciato il presidente del Gruppo John Elkann. Il prossimo 29 gennaio forse il nome della nuova azienda che unisce Fiat e Chrysler

Chrysler 200, immagini live da Detroit Chrysler 200, immagini live da Detroit
Quattro versioni e lancio commerciale a partire dal secondo trimestre 2014 per la berlina media dedicata agli States

Le novità Chrysler a Detroit Le novità Chrysler a Detroit
Il partner americano di Fiat presenta la sua ammiraglia, la 300, la nuova Jeep Compass e la 500 Mopar

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010