Automania.it

Notizie

Peggiorano le condizioni di salute di Marchionne


24/07/2018
di Giovanni Iozzia

Fca considera la situazione irreversibile e nomina Michael Manley nuovo amministratore delegato del Gruppo

Peggiorano le condizioni di salute di Marchionne
«Con riferimento alla salute di Sergio Marchionne, Fiat Chrysler Automobiles NV comunica con profondo dispiacere che durante il corso di questa settimana sono sorte complicazioni inaspettate mentre Mr Marchionne si stava riprendendo dall'intervento e questi sono peggiorati in modo significativo nelle ultime ore».

Con questo laconico comunicato, i vertici di Fca hanno fatto sapere ai lavoratori e al mondo intero che le condizioni di salute di Marchionne sono peggiorate al punto tale da non essere più in grado di tornare al lavoro.

Il Consiglio di Amministrazione di FCA, oltre ad esprimere la sua vicinanza a Sergio Marchionne e alla sua famiglia e ha sottolineato il contributo straordinario, umano e professionale, che ha apportato alla Società in questi anni, ha provveduto a nominare il nuovo amministratore delegato.
La scelta è caduta su Mike Manley che sarà proposto alla prossima Assemblea degli Azionisti, che sarà convocata nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda le poche notizie sulla situazione di Marchionne, su quale male lo affligga, il quotidiano economico Il Sole 24 Ore ha spiegato nelle scorse ore che in Italia sia in vigore il market abuse, una normativa che tutela dagli abusi e dalle speculazioni di mercato. Anche se, alla fine, il titolo FCA ha ugualmente perduto diversi punti in Borsa.

Sergio Marchionne ha da poco compiuto 66 anni. Nato a Chieti si è trasferito a 14 anni in Canada dove si è laureato in Filosofia all'Università di Toronto.
Dopo una serie di importanti esperienza manageriali, nel 2003 entra in Fiat per volontà di Umberto Agnelli.
Nel 2014, dopo la fusione tra Fiat e Chrysler, diviene amministratore delegato del gruppo Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Purtroppo a causa dell’aggravamento delle sue condizioni di salute, Marchionne muore la mattina del 25 luglio 2018. Lo Staff di Automania si unisce al cordoglio di tutti i familiari ed amici.

Michael Manley, 54 anni, inglese, laureato in Ingegneria. Nel 2009 viene nominato amministratore delegato di Jeep e dal 2011 è membro del Group Executive Council di FCA che affianca a livello operativo l'amministratore delegato.
News Correlate

Marchionne, top manager dalla reputazione più alta Marchionne, top manager dalla reputazione più alta
Reputation Manager ogni mese monitora la reputazione online delle figure di vertici delle maggiori aziende italiane

Marchionne rilancia Termoli Marchionne rilancia Termoli
Lo stabilimento molisano produrrà due nuovi motori Alfa Romeo. Previsto oltre mezzo miliardo di euro di investimento. Azzerata la cassa integrazione e presto nuove assunzioni

Sciopero nello stabilimento Maserati: critico Marchionne Sciopero nello stabilimento Maserati: critico Marchionne
Fiat non condivide lo sciopero Fiom di lunedì scorso. Polemiche anche per il blocco degli straordinari proclamato dai sindacati negli altri stabilimenti

Sergio Marchionne: “In Italia impossibile fare impresa” Sergio Marchionne: “In Italia impossibile fare impresa”
Le dichiarazioni dell´a.d. Fiat nella tradizionale conference call con gli analisti. Investimenti in Italia a rischio?

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010