☰
Automania.it

Notizie

Auto, grandi manovre per il 2020


20/02/2019
di Giovanni Iozzia

Il mercato rallenta e si ferma: si punta al settore elettrico per tentare una ripresa nel prossimo anno

Auto, grandi manovre per il 2020
Il mercato dell’auto è nuovamente in sofferenza a differenza dello scorso anno quando si registrava una live ripresa. Le grandi case, nel tentativo di avere una nuova ripresa, puntano molto sull’elettrico e l’innovazione tecnologica in vista del 2020.

Grande attesa per l’Audi e-tron GT, modello equipaggiato con due motori elettrici che erogano 408 CV di potenza e 660 Nm di coppia. Per accelerare da 0 a 100 km/h sono necessari meno di sei secondi, e si raggiunge una velocità massima di 200 km/h. Avrà un’autonomia di 500 chilometri per una ricarica piena da effettuare in appena 30 minuti.

Nel 2020 è anche previsto il lancio del nuovo piccolo Suv di Ford, il Crossover EV che nella prima fase sarà equipaggiato con motori a benzina 1.0 EcoBoost da 86, 101 e 125 CV ed il 1.5 da 150 CV ed a gasolio 1.5 EcoBlue da 86 e 120 CV. Successivamente ci saranno le motorizzazioni ibride.

La Alfieri sarà la prima Maserati totalmente elettrica, a trazione integrale, e sarà prodotto anche un modello ibrido con un motore V6 benzina. La velocità raggiungibile sarà superiore ai 300 chilometri orari con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2 secondi circa.

La Volkswagen produrrà la Neo, modello elettrico con un motore in grado di erogare una potenza di 120 cavalli e un’autonomia di oltre 450 km. Molto sofisticata la dotazione tecnologica a bordo.

La nuova Mini Cooper si preannuncia molto potente al punto da raggiungere i 300 CV anche grazie ad una tecnologia molto sofisticata che arriva direttamente dal mondo delle corse con un propulsore da 2.0. Velocità massima di poco superiore ai 250 km/h e scatto accelerazione da 0 a 100 in circa 4,8 secondi.

Il nuovo Mitsubishi ASX sarà equipaggiato con un motore MIVEC da 2.0 litri, con 16 valvole a controllo elettronico con un cambio manuale a 5 rapporti o ad un automatico a variazione continua CVT, disponibile con due o quattro ruote motrici.

Da segnalare anche i nuovi modelli Alfa Romeo Crossover e GTV 2020, le Honda HR-V EV e la Nuova i10, la Jaguar XJ, il suv elettrico di Cadillac, la nuova Fiat Panda, la Mazda CX-4, le Nissan 400Z e Qashqai 2020, la nuova Peugeot 2008, le Porsche Cayenne Coupè e Taycan, le Volvo XC20 e V40, la Skoda suv Coupè.
News Correlate

Auto, si lavora per il 2019 Auto, si lavora per il 2019
Il mercato è ormai stabilmente in ripresa: adesso si punta al settore elettrico e si sperimenta la guida autonoma

L’auto del futuro? Ibrida o elettrica L’auto del futuro? Ibrida o elettrica
Le intenzioni di acquisto si orientano verso veicoli green, ma solo con incentivi e aiuti governativi

Cosa aspettarsi dalle auto di domani Cosa aspettarsi dalle auto di domani
Come sarà l´auto del futuro, forse a trazione elettrica e tecnologicamente avanzata? Ecco alcune anticipazioni

Come sarà la race car del futuro? Eccola Come sarà la race car del futuro? Eccola
La macchina da corsa del futuro disegnata da Sergio Rinland, con motori elettrici e tanto altro

   [ Altre news correlate ]



© 2018 Automania® è un marchio registrato - Testata Giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale Bari n. 405/2010